salta il sommario e vai al menu principale Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:
salta i contenuti e vai al menu di approfondimento
Yoko Ono

XV Biennale Donna - VIOLENCE. L'arte interpreta la violenza

La mostra prosegue con il contributo di Yoko Ono, giapponese naturalizzata statunitense, da anni dedita a temi ricorrenti quali la pace, i diritti umani e la violenza, come dimostrano i due video appartenenti alla nota e controversa opera Cut Piece, che riprendono una sua performance prima a New York e poi a Parigi. Immobile e inginocchiata sul palcoscenico, Yoko Ono invita gli spettatori a tagliare a pezzetti il suo vestito, fino a lasciarla praticamente nuda.









 

salta le info generali e torna al sommario

Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea

Palazzo Massari - Corso Porta Mare 9, 44121 Ferrara
tel +39 0532 244949