ARTFALL - Ferrara contemporanea

Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:


HOME
BAROKTHEGREAT
Barok (the origin)
Museo Giovanni Boldini
7 novembre 2009, ore 20.30

Chiude la serata la performance, in prima visione italiana, Barok (the origin), pensata per Sujets à Vif 2008: si tratta della prima forma dello spettacolo Barok, progetto artistico di collaborazione tra autori e interpreti ideato dalla danzatrice e performer Sonia Brunelli e dalla musicista Leila Gharib, che insieme formano il duo BAROKTHEGREAT, in dialogo col regista Simon Vincenzi. Presentato unicamente in uno spazio all'aperto nel Jardin de la Vierge del Lycée Saint-Joseph di Avignone, il lavoro "adegua" la sua scrittura coreografica e sonora al Salone d'Onore del Museo Boldini nella crudezza di una mise en espace a giorno. L'azione nasce da un suono chiuso dentro una stanza e dal suo replicare all'infinito. La figura è un interprete che traduce il suo pensiero in una scrittura fisica. Barok (the origin) è un movimento che non si ferma mai, che si rigenera in continuazione perchè spinto da un ritmo pulsivo e ostinato, da forze esplosive come il pensiero, la malattia, l'indecisione, l'imprevisto e l'eccezione.