salta il sommario e vai al menu principale Sommario delle sezioni presenti in questa pagina:
I musei sono chiusi per lavori di restauro. Una selezione delle opere è esposta al Castello Estense

I musei sono chiusi per lavori di restauro. Una selezione delle opere è esposta al Castello Estense

sei in: home > Catalogo online > Biografie > Gaetano Previati
salta i contenuti e vai al menu di approfondimento
Gaetano Previati

 (Ferrara 1852 – Lavagna 1920)

Allievo a Firenze di Cassioli, completò dal 1877 la sua formazione all’Accademia di Brera. Le sue prime opere, realizzate con una gamma cromatica scura e contrastati effetti luministici, rivelano nei soggetti patriottici e melodrammatici un’adesione al tardoromanticismo postrisorgimentale. Il contatto con gli ambienti scapigliati e l’amicizia con Luigi Conconi lo orientano negli anni Ottanta verso i temi sociali e il simbolismo europeo. Nel 1891 presenta alla Triennale di Brera Maternità (Novara, Banca Popolare), opera divisionista realizzata con la caratteristica pennellata filamentosa. Grazie all’appoggio del mercante Grubicy espose con il gruppo divisionista in Italia e all’estero. I contatti con il gruppo francese della Rose-Croix e con i preraffaelliti rispecchiano, in particolare, il suo costante interesse per la pittura di idee. È anche autore delle importanti opere teoriche Tecnica della pittura (1905), Principi scientifici del divisionismo (1906) e Della pittura. Tecnica e arte (1913).

salta le info generali e torna al sommario

Gallerie d'Arte Moderna e Contemporanea

Palazzo Massari - Corso Porta Mare 9, 44121 Ferrara
tel +39 0532 244949